Località balneari

Se siete diretti nel Lazio per una visita culturale ma volete dedicare qualche giorno anche a voi stessi, rilassandovi in spiaggia e facendo qualche tuffo nel mare cristallino della regione, ecco alcune tra le più belle spiagge e località balneari del Lazio. Non vi rimane che scegliere quella che preferite e preparare le valigie.

  • Gaeta.
  • E’ uno dei centri balneari laziali meglio attrezzati, grazie alla sua lunga tradizione di località di mare che torna indietro sino ai tempi degli antichi romani. Gaeta sorge ai piedi del Monte Orlando e gode di un clima temperato e fresco anche nella stagione estiva.
    Gaeta (LT)

  • Anzio.
  • Antichissimo centro etrusco, poi romano, Anzio è anche una apprezzata località balneare, dove i romani amano recarsi soprattutto nei mesi di Luglio ed Agosto, per riposarsi e rinfrescarsi dopo le caldissime e stressanti giornate lavorative passate nella Capitale.
    Anzio - Riviera Mallozzi

  • Le isole di Ponza e Gavi.
  • Se volete godere della pace e della tranquillità delle Isole Pontine, Ponza e Gavi fanno al caso vostro. Le isole sono separate da una striscia di mare di soli 120 metri e tutta la zona è davvero suggestiva ed affascinante.
    Ponza DSC_Copia2498

  • Ostia.
  • E’ una delle città di mare prese d’assalto dai romani durante i mesi caldi, per sfuggire all’afa cittadina. Ostia Lido non va confusa con Ostia Antica, noto centro archeologico romano.
    ostia 058

  • Sabaudia.
  • In provincia di Latina, Sabaudia è una località balneare splendida che nasconde anche interessanti spunti culturali. Città di epoca fascista, fu costruita con una struttura urbanistica ispirata al neoclassicismo semplificato. Anche la natura da queste parti e magica ed il mare limpido ed incontaminato.
    Sabaudia (Lt) - L'Estate sta finendo....

     

    Commenta