I Castelli

I Castelli, segni tangibili di un passato misterioso ed affascinante, sono uno dei simboli del nostro Paese. Ogni regione ha le sue rovine, le sue fortificazione e le sue fortezze imponenti, che dominano le alture come dei silenziosi guardiani della nostra pace e della nostra tranquillità.

La Regione Lazio è particolarmente ricca di queste costruzioni, forse a causa della conformazione del suo territorio. Vediamo insieme quali sono i Castelli più belli e pittoreschi del Lazio, tutti da visitare ed esplorare.

  1. Il Castello di Palo.
  2. Il Castello di Palo, imponente fortezza affacciata sul mare, sorge in una località incantevole, dove un tempo si pensa si trovasse l’antico centro di Alsium, di epoca etrusca.

  3. Il Castello Odescalchi di Santa Marinella.
  4. Maniero quattrocentesco, fu costruito sulle rovine di una precedente rocca edificata per difendere la zona dalla continue incursioni dei Saraceni.
    Il Castello Odescalchi di Palo Laziale.

  5. Il Castello di Santa Severa.
  6. Questo forte di epoca Normanna è antichissimo e quasi perfettamente conservato. Risalente al 1068, la struttura del Castello fu rimaneggiata e arricchita più volte. L’ultimo ritocco risale al XVI secolo e da allora il Castello conserva più o meno l’aspetto odierno.
    Castello di Santa Severa

  7. Castel Sant’Angelo.
  8. Questo Castello è forse uno dei più conosciuti e chiunque sia stato a Roma di certo lo ha visitato almeno una volta. L’attuale edificio è stato costruito sui resti di un mausoleo antichissimo, risalente al 135, costruito dall’imperatore Adriano. Da allora di tempo ne è passato e Castel Sant’Angelo è oggi famoso soprattutto perché fu residenza di molti papi, grazia alla sua posizione strategica nei pressi della Basilica di San Pietro.
    Castel Sant'Angelo

 

Commenta